LE CRISALIDI

LE CRISALIDI

La crisalide è uno stadio di quiescenza in cui l’insetto completa la metamorfosi con una serie di cambiamenti morfologici che trasformano il bruco in una splendida farfalla.

Infatti quando il bruco è maturo cerca un posto riparato, appeso ad un ramo, sotto terra o al riparo in un bozzolo che si costruisce con la seta.

La fase di crisalide può durare pochi giorni, alcune settimane, o addirittura anni.

Dalla crisalide emerge la farfalla che dopo aver steso le ali è pronta per ricominciare il ciclo, accoppiandosi e deponendo le uova che daranno origini ai nuovi bruchi.

Le crisalidi che vedete nelle teche qui davanti a voi, hanno forme e colori diversi perché appartenenti a specie diverse, tutte provenienti da paesi tropicali.

Se osservate attentamente potrete notare i piccoli movimenti della farfalla che vi si muove dentro e se siete fortunati, la vedrete venir fuori con una elegantissima capriola.

 

INDICE