Nome scientifico: Papilio machaon

Nome comune: Macaone

Provenienza: Europa, Asia temperata, Giappone, Canada e Stati uniti

Con i suoi quasi 8 centimetri di apertura alare massima, non è difficile incontrarla e notarla soprattutto nelle campagne o in collina dall’inizio della primavera, fino ad autunno inoltrato.

I bruchi sono verdi con anelli neri punteggiati di giallo e si nutrono di piante come il finocchio e la carota. Se disturbati, estroflettono da dietro la testa un paio di ghiandole a forma di corno (osmeterium), che emettono un odore repellente che tiene lontani i predatori.

Ti piace?
Condividi:
Commenta con Facebook